LA SOCIETÀ

Visualizza il “Dossier di presentazione” e il “Logo” dell’Accademia Marchesa

- CONSIGLIO DIRETTIVOCORPO MAGISTRALE -

DOVE SIAMO
La SEDE Sociale di Corso Taranto, 160 – 10154 Torino – dispone di una struttura autonoma con ampie zone verdi.
Situata nella zona Nord della città , prossima alle arterie di scorrimento veloce, agli accessi autostradali e tangenziale, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici:
2 – 4 – 18 – 27 – 57 – 62.

visualizza mappa Google
visualizza mappa mezzi pubblici GTT

     

SEZIONI DISTACCATE
- presso “Istituto Sociale” di C.so Siracusa 10 – Torino
– presso “Istituto Galileo Galilei” Via Don Bosco 9 – Ciriè (TO)

NOTIZIE GENERALI
Fondata nel 1980, l‘Accademia di Scherma Marchesa è un attiva protagonista del panorama schermistico sia piemontese che nazionale.

La necessità  di poter offrire uno sbocco agonistico a coloro che desideravano impegnarsi maggiormente alla pratica di questo sport insieme alla possibilità  di divulgare la scherma con l’esplicito intento di cancellare l’etichetta di “sport d’elite” che le viene regolarmente attribuito, furono gli obiettivi principali dell’Accademia Marchesa ai suoi inizi.

L’Accademia Scherma Marchesa è regolarmente affiliata alla Federazione Italiana di Scherma e si avvale, per l’insegnamento e dell’organizzazione tecnica della sala scherma dell’insegnamento del Maestro Federale Dott. Dario Chiadò che occupa anche la carica di allenatore della Nazionale Under 20 di spada maschile e femminile. Per il settore spada collaborano all’insegnamento gli Istruttori Nazionali Mauro Regano, Andrea Pelissetti, Alessandro FunghiAlice Manni e Giulia Bianco mentre per il settore fioretto l’Istruttrice Nazionale Margherita Mattei oltre alla collaborazione del preparatore Atletico Dr. Umberto Papurello e della Dr.ssa Chies per l’assistenza psicologica.

L’attività  della società è orientata in particolare su tre distinti momenti di intervento:

- preparazione agonistica in campo regionale, nazionale ed internazionale
- corsi di promozione nel settore amatoriale (bambini e adulti e disabili)
- attività  con le scuole elementari e medie inferiori.

La proposta di questo sport al mondo della scuola ha il preciso intento di avvicinare gli studenti ad un’attività  sportiva che diversamente offrirebbe poche occasioni di approccio, senza staccarsi da quello che è il carattere educativo degli attuali programmi ministeriali.

E proprio quest’ultimo interessamento ha fatto fare un deciso salto di qualità all’ Accademia; sono ormai oltre 20 anni che la Società  collabora con le scuole medie ed elementari di Torino all’interno del “Progetto delle attività  diversificate nella scuola“, intervenendo nelle ore di educazione fisica, affinchè gli allievi possano apprendere, con l’aiuto di tecnici qualificati, i rudimenti della scherma.

Il successo ottenute in queste iniziative ha notevolmente aumentato il numero dei praticanti che in pochi anni si sono moltiplicati.