Gran Prix di spada a Budapest. Alice Clerici 11^

29594676_1699841863396984_3808456946447628585_n23, 24 e 25 marzo 2018-Budapest (HUN)
Al Gran Prix FIE di spada erano presenti nella gara femminile Alice Clerici (Fiamme Oro) e in quella maschile Lorenzo Buzzi (Esercito), Andrea Vallosio (Aeronautica) e Amedeo Zancanella, portacolori dell’Accademia Scherma Marchesa, alla sua seconda gara di World Cup nella categoria assoluti.

Buona la prestazione di Alice Clerici nella gara femminile con un 11° piazzamento ottenuto grazie a 6 28954212_1699841746730329_7082200165139143390_ovittorie su 6 nel girone di qualificazione che le ha permesso di accedere direttamente al Main Draw della domenica dove ha eliminato la connazionale Francesca Boscarelli 15-9 per le 32 e la russa Violetta Kolobova 15-12 nel turno successivo entrando così nelle prime sedici atlete. Nel turno successivo lo stop contro la polacca Ewa Nelip col punteggio di 7-15.

29351588_1697966716917832_2508517696458218497_oNella gara maschile Amedeo Zancanella conclude in 45^ posizione e accede al Main Draw dopo un girone con 5 vittorie e 1 sconfitta e le vittorie su Niklas Multerer (GER) 15-9 per i 64 e Volodymir Stankevych  (UKR)  15-13 per i 32.29512335_1697917730256064_7782790856007581767_n
Nella giornata di domenica Amedeo trova subito sulla sua strada l’esperto Kazako Elmir Alimzhanov che lo batte 15-5 e termina la sua gara al 45° posto.
Anche per Lorenzo Buzzi il girone termina con 5 vittorie su 6 ma purtroppo, dopo aver eliminato l’Estone Peeter Turnau 15-11 si deve arrendere al connazionale Cosimo Martini 15-13 nell’assalto decisivo per accedere al tabellone principale e si classifica 70°.
19667707_1697755726938931_3702287665098608993_oStessa sorte tocca ad Andrea Vallosio che con 4 vittorie su 6 nel girone successivamente affronta e supera il danese Troels Christian Robl 15-10 ma viene eliminato dal ceco Pavel Pitra col punteggio di 15-11 terminando la sua gara all’86° posto.

Foto A. Bizzi

 

Scrivi un commento