I nostri atleti nelle gare internazionali, resoconto dal 10/11/2017 al 16/12/2017

25182362_1596259867088518_7415976677654740084_oVisto l’impegno di tutta l’Accademia Scherma Marchesa per l’organizzazione del Trofeo Inalpi, Gran Prix FIE di fioretto maschile e femminile di Torino e la conseguente mancanza di tempo, come nella scorsa stagione andiamo a riunire in un unico articolo il resoconto delle ultime gare internazionali che hanno visto impegnati gli atleti del nostro sodalizio, comprendendo tutte le categorie nelle quali sono stati impegnati.

23380205_1568478659866639_7646142404522573369_nSuzhou (China) 10-12/11/2017 World Cup:
Alice Clerici (42^) accede direttamente al Main Draw del sabato dopo aver disputato un ottimo girone (5 vittorie su 6) ma poi si ferma nel turno per le 32 sconfitta dalla polacca Knapik-Miazga 15-9. Nella gara a squadre entra a far parte del quartetto azzurro per la seconda volta e assieme a Rossella Fiamingo, Mara Navarria e Giulia Rizzi si classifica all’ posto eliminata nei quarti di finale dalla Russia.

23561701_10155163079487685_6224487930742914369_nLegnano (Italia) 17-18/11/2017 World Cup  :
Amedeo Zancanella 32° e Edoardo Vichi 52°, ripescati all’ultimo momento per la gara, superano indenni la prima giornata di gare, poi Edoardo esce per i 32 da Valerio Cuomo (15-7) mentre Amedeo supera il turno dei 64 battendo 15-7 il nipponico Koki Kano, 15° del ranking mondiale) e viene eliminato nel turno per i 16 dall’Ukraino Roman Svichcar (15-8). Andrea Vallosio e Lorenzo Buzzi non riescono a superare la 1^ giornata di gare e concludono in classifica rispettivamente con il 158° e il 228° posto.

23659664_10212960061308502_8240302019770959901_nMoedling (Austria) 02-03/12/2017  Circuito Europeo U23:
23° Edoardo Vichi, 18° dopo i gironi, supera il romeno Macelaru 15-8 per i 32 e perde per entrare nei 16 contro l’austriaco Mahringer 15-13.

23795613_10155182340877685_7502115542136207888_nLussemburgo 02/12/2017 Coppa del Mondo Giovani:
Daniel De Mola 13°, Giulio Gaetani 21° e Luca Diliberto 67°. Daniel, 4° degli atleti attualmente in attività all’Accademia Scherma Marchesa dopo Vallosio, Clerici e Buzzi ad approdare a un gruppo sportivo militare, (freschissimo il suo arruolamento nel GS Carabinieri) è autore di una bella gara, fermato solo dal ceco Jakub Jurka, N° 1 del ranking mondiale giovani che lo elimina nel turno dei 16 col punteggio di 15-10. In precedenza aveva superato lo slovacco Johanides 15-8, il belga Loyola 15-10 e il tedesco Jordan 15-12. Per Giulio lo stop arriva al turno dei 32, sconfitto dal kazako Sertay 15-13 mentre Luca esce alla 1^ diretta superato dal kazako Fateyev 11-10.

1453365_10202644742987905_1328714692_nGrenoble (Francia) 09-10/12/2017 Circuito Europeo Cadetti:
53^ Alessandra Amateis, 67^ dopo le due serie di gironi affronta l’estone Glinkin superandola 15-12 poi perde per le 32 contro la finlandese Jaakkola 15-9. Nella gara a squadre della giornata successiva gareggia con Italia 3 e ottiene il 13° posto con le compagne Calderaro e Spinelli.

!cid_84FE25F2-B5F5-41C9-A40F-826C816FC22012@aspirezone_azfDoha (Quatar) 08-10/12/2017 Gran Prix FIE di Spada:
Nella gara maschile 42° posizione per Andrea Vallosio e 43^ per Lorenzo Buzzi. Con un buon girone (5 vittorie su 6) Andrea si guadagna l’accesso diretto al main draw dove però 24831263_1594299583951213_5689554046008093048_oviene superato alla 1^ diretta dall’argentino Lugones 15-9. Stesso discorso per Lorenzo che dopo un girone con 5 vittorie su 6 esce nella giornata successiva battuto nel tabellone dei 64 dal francese Fava 15-13.
Un po più complicato l’accesso al main Draw per Alice che conclude il girone con 3 vittorie su 6 e deve affrontare la russa Khrapina, battuta agevolmente 15-8. Purtroppo anche per lei la seconda giornata si conclude alla prima diretta, sconfitta 15-10 dalla tedesca Ndolo. Termina la gara in 59^ posizione.

23795737_10155182341027685_611909156430150477_nHeraklion (Grecia) Coppa del Mondo giovani:
Amedeo Zancanella torna in Coppa del Mondo con una buona prestazione (16°). Sconfitto nell’assalto valido per l’ingresso nei primi 8 dall’elvetico Elia Dagani  per 15-8, in precedenza supera nell’ordine il russo Grebennikov 14-13, l’ungherese Banyai 9-8 e il polacco Koc 15-10.
25° Giulio Gaetani, anch’egli eliminato al turno precedente da Dagani 15-13, dopo aver superato l’austriaco Thewanger 15-5 e il russo Guzhiev 15-13.

 

 

Scrivi un commento